Fiumi di parole

Salvatore Smedile

Da dove cominciare?…
Forse il più crudele
è ottobre, mese
che annuncia il gelido
vento.
Quassù, almeno,
così manifesta le intemperie
le alterazioni dell’aria,


il richiamo
a un che di nordico
il vento per l’appunto:
dondolare delle foglie morte
smuovere delle fronde
appesantite, scosse
dalla madre terra
cresciuta e nutrita
con il sangue
e con il pane di segala.
E limoni acerbi
spremuti con le mani
e sale marino,
talvolta zucchero
per dissetarsi dopo il lavoro,
dopo la vendemmia.
Le uve sulla collina
hanno radici
che si addentrano
giorno dopo giorno
nell’humus.
È freddo,
non c’è che dire;
eppure qualcosa la direi
prima del sonno.
Sono stanco stasera
e la camera è gelida.
E mi sto ubriacando
in silenzio…
Come al solito
tutto è fallace
sotto le scarpe, eppure
qualcosa scriverei
della vita quotidiana
come accendere un sigaro
e fumarlo in compagnia.
La stanza è in mezzo
alla strada battuta,
fanghiglia indurita
che i piedi calpestano
inconsapevoli.
Si affonda,
se piove
non si cammina,
non si avanza
nel pantano.
Le piogge e le nevi
ripetono una vecchia storia
sui vetri e sugli alberi,
esistenze vegetative
che mutano,
che ricevono
le ire del cielo.
Andiamo avanti
come se nulla fosse
(quasi, si fa per dire).
I geli segnano
le querce e le mani
se entriamo nei villaggi
dello Yorkshire.
Ted lo sciamano
sa tutto dei lupi
ma non ebbe fortuna
con Sylvia: ecco,
dove cominciare!…
Fu un giorno di maggio
– il mese delle fiere –
che mi apparì
in un bar comune l’arciera
e mi legò alla terra.
E nel suo sangue
fiumi di parole.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...