Mi preparo per l’inverno

Salvatore Smedile

Mi preparo per l’inverno
faccio legna tutti i giorni
e mi ritiro. Sulle alture
siamo tanti e siamo pochi
siamo quello che siamo
e quello che non siamo.
Vedi come il dire
gioca a nascondersi
e si ripiega in se stesso
timoroso di occupare
un nome!…
Ma guardo avanti:
il poema delle isole
attende un nuovo bardo.
Se qualcuno sa di esserlo
intoni il suo lamento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...