Anno nuovo

numero-8-dicembre-2008-pagina1Per alcuni vale ancora la massima anno nuovo, vita nuova. Altri, più realisti, sanno bene invece che la terra, la natura, gli animali, le piante, le cellule e le molecole tutte non condividono in pieno il nostro schematismo calendaristico. Ciononostante quasi tutti festeggeremo laicamente un nuovo giro di boa, cancelleremo mentalmente l’anno trascorso, compileremo bilanci e liste di buoni propositi, progetteremo il futuro, guarderemo avanti. Se il 2008 ci è andato bene, partiremo con un buono slancio; se ci ha deluso, il 2009 potrebbe riscattarlo. Comunque vada, questa cesura netta, brusca e arbitraria la sentiremo solo nella nostra testa. Botti di capodanno e bisboccia a parte.
In questo numero, l’ultimo dell’anno se ci credete, oppure, molto più semplicemente, l’ottavo, potrete leggere di un Vertice antimafia in quel di Toscana, la prima recensione a Gadamer, l’ultimo disco di Zeno Gabaglio, della cura (?) che Repubblica ha dedicato alla copertura fotografica del novello messia americano,  di bombe scoppiate a Mumbai due anni fa, di un continuo Riempi e svuota, del deserto, di un gatto con la testa grossa, di Berlino, della Cecenia a Torino e di alcune pecore libere di pascolare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...