Sete cieca

Elena Capriolo

ho lasciato i miei occhi in cucina da te.
sterminata Gioia,
paura degli Scogli del mare,
Canzone nel parco.

mi porti la fame,

immenso Sapore,
manto di orgoglio e.

Irruente coraggio,
sacro Splendore.

tutto l’amore è svuotato in mezzo al petto del Cuore. ho lasciato i miei occhi
dentro le tue tasche, portali con te.

Nulla Dies Sine Linea

↑ Grab this Headline Animator

Bookmark and Share

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...