La taverna di Brest. 8

Valente – Smedile

Ancora oggi mi piace pensarti da solo come un cane mentre mi desideri. Vorrei averti in pugno,
come allora, ma non ne vale la pena. F.


un po’ di quella che eri sarà rimasta da qualche parte. proverò a cercarla all’imbrunire per i vicoli del porto. H.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...